Chiesa Madre di Diamante

Boccia di grazia

Il caffè della Bellezza > Boccia di grazia

Due testimonianze:

  1. Ogni giorno la mia finestra sul mondo è la vallata che ho di fronte. Ed ogni mattino ringrazio Dio per questo meraviglioso dono. In questo autunno, fra tutte le piante, a stagliarsi sono tre meravigliosi alberi di loti, zeppi zeppi di frutti il cui colore rapisce i miei occhi…Da lì partono mille domande e la ricerca di altrettante risposte…La visione è un incanto. Il momento più bello arriva quando puntuali arrivano tortore, colombi bianchi, scuri, e poi ancora corvi, cornacchie, qualche gazza, fringuelli e passeri. All’inizio si guardano timidi, restano distanti gli uni dagli altri e senza beccare saltellano qua e là, poi si fanno coraggio e cominciano a familiarizzare, ma c’è sempre qualcuno che non gradisce l’invasione e cerca di ostacolare…Alla fine però restano tutti sui rami rossi e invitanti a condividere. Amo quest’ultima immagine. E’ dall’inclusione che nasce l’incontro.
  2. La bellezza è anche il calore che trasmette l’amore di Dio giorno per giorno. Di recente, mi è accaduta una bellissima cosa. Desideravo tanto andare a messa nei giorni feriali, ma non riuscivo mai per via dei tanti impegni. Io e mio marito abbiamo accompagnato nostra figlia da un estetista che abita in un paesino vicino. Nell’attesa abbiamo fatto un giro e…immaginate la mia sorpresa quando, arrivati in piazza, nella bellissima chiesa, ricca di statue, stava per cominciare la messa! Dio è grande!

Un consiglio da amico

Celebrare Dio nella contemplazione della natura avvicina al Dio che ha segnato la storia con la sua presenza viva e vivificante, grazie a Gesù che muore in croce, risorge e perpetua la sua presenza viva e vera nella messa. Invito tutti quelli che possono di frequentare la messa anche nei giorni feriali. Non è solo per le persone anziane. Tanti giovani e tante mamme e papà lo fanno e ne sono felici!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp