Chiesa Madre di Diamante

Caffè biblico e caffè di coppia

Il caffè biblico nasce a marzo del 2020 durante le limitazioni della pandemia. Ha lo scopo di far giungere una parola semplice e fresca del Vangelo al maggior numero possibile di persone. Viene servito tutte le mattine sul canale youtube dedicato e diffuso attraverso le pagine facebook e whatsapp. Ha superato le 300 puntate.

Anche Il “caffè di coppia” viene lanciato sempre nel 2020 e fa capo alla coppia Tommy e  Giulia che, via social, aprono questo caffè dopo pranzo, avendo come riferimento un brano evangelico sul quale confrontarsi. Questa esperienza, in questo periodo di ritorno ai ritmi di vita pre-pandemia, sta trovando la sua collocazione o come aperitivo o come confronto spirituale dopo cena. Tommy e Giulia hanno scritto un bellissimo libro sulla teologia del corpo dal titolo molto accattivante “Il cielo nel tuo corpo”. Perché tutto questo?

C’è l’esigenza di aprirsi al mistero di Dio e dell’uomo sempre e nei luoghi abituali della vita, seguendo il suo stesso rito: al mattino, la sera, in famiglia, attraverso i mezzi di comunicazione.

Nota storica: Il caffè all’italiana

Nel nostro Paese i consumi di caffé si attestano a meno della metà rispetto al Nord Europa, ma il caffè è quasi da sempre un simbolo nazionale. Dapprima l’ex vino d’Arabia divenne protagonista a teatro. Il commediografo veneziano Carlo Goldoni già nel 1750 dedicò al tema una commedia di successo, La bottega del caffè. Undici anni dopo l’abate gesuita e scrittore Pietro Chiari replicò con un dramma giocoso, Il caffè di campagna.

Nello stesso periodo iniziava la sua carriera la tazzulella ‘e cafè celebrata da tante canzoni napoletane.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp