Il sorriso di primavera: tra false e superflue sicurezze e desiderio di priorità.

Riprendo anche oggi l’immagine e la parola di Papa Francesco in quello scenario di solitudine e di presenza orante di Piazza San Pietro. Ecco un passaggio della sua omelia: ” La tempesta smaschera la nostra vulnerabilità e lascia scoperte quelle false e superflue sicurezze con cui abbiamo costruito le nostre agende, i nostri progetti, le […]