Chiesa Madre di Diamante

Cortesia

Il Caffè della Bellezza > lo stile della cortesia

Il Papa indica la via dello stile da seguire in famiglia. Così si esprime: “Bisogna imparare a chiedere: posso fare questo? Ti piace che facciamo così? Che prendiamo questa iniziativa, che educhiamo così i figli? Vuoi che questa sera usciamo?… Insomma, chiedere permesso significa saper entrare con cortesia nella vita degli altri. Sentite bene: saper entrare con cortesia nella vita degli altri. E non è facile. A volte invece si usano maniere un po’ pesanti, come certi scarponi da montagna! L’amore vero non si impone con durezza e aggressività. La cortesia è sorella della carità, la quale spegne l’odio e conserva l’amore. Sì, la cortesia conserva l’amore. E oggi nelle nostre famiglie, nel nostro mondo, spesso violento e arrogante, c’è bisogno di molta più cortesia. E questo può incominciare a casa”. Quel “permesso, posso” è importante, al di là dell’educazione o del galateo. E’ importante perché abbiamo davanti a noi la sacralità della persona, nel cui mistero entriamo per grazia, per dono, non per nostro diritto.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp