Chiesa Madre di Diamante

Primavera
don Michele Coppa

don Michele Coppa

La riflessione del giorno

Dall’ordine interiore all’ordine esteriore

Che disordine in questa stanza, che disordine su questa scrivania, che disordine nel tuo zaino, che disordine in cucina, che disordine in questo ufficio, che disordine in questo traffico, che disordine in questa scuola, che disordine in questa città, che disordine in questo mondo, che disordine nella tua vita! Mi chiedo se il disordine si faccia da solo o parta da un vizio di base. Forse che il disordine dipende dalle cose o dalla natura delle cose? Non trovo risposte nel caso. Il disordine non è casuale. È evidente che è questione di “mente” ed ha a che fare con ogni persona. Ci può essere alla base un’insufficienza e disattenzione educativa, ci può essere una tentazione di base alla sciatteria, ma credo che il campo sul quale focalizzare l’attenzione è quello dell’interiorità di ogni persona. Metti ordine nella tua mente, metti ordine nei tuoi sentimenti, metti ordine nella scala delle scelte che contano, stabilisci una scala di priorità e poi, man mano, il tuo ordine interiore aiuterà tutto il resto.

condividi l'articolO

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email