Chiesa Madre di Diamante

La gratitudine

main1.jpg

5 aprile 2021 > Lunedì dell’angelo

Nella vita degli adulti, dei giovani e dei ragazzi ci sono momenti difficili da vivere. Di fronte ad essi molti si lamentano, ma c’è anche una buona parte di persone che sanno ringraziare Dio perché nei momenti di difficoltà hanno imparato a lottare e andare avanti con fiducia. Lo fa chi capisce il valore del dolore e del sacrificio per qualcosa di più grande. Da questo atteggiamento nasce la gratitudine. Abbiamo contemplato in questi giorni Gesù di Nazareth che riesce a dare senso al suo dolore sulla croce per un valore più grande: la vittoria sul male e sulla morte. A chi, con fede, riesce a ispirarsi a questa misura di amore, sa fare della propria vita un cammino verso la vittoria sul male, sul peccato. Si domanda: chi mi ha dato la forza? La riposta sta nella potenza dello Spirito. Lo Spirito Santo dona a tutti, a ragazzi, giovani e adulti quella forza che fa attraversare fatica, dolore e sacrificio per qualcosa di bello, che si chiama “vita nuova”, vita da “risorti” come Gesù. E di tutto questo si è grati a Dio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp