Chiesa Madre di Diamante

Liberi grazie all’amore

15 febbraio 2021

Non facciamo fatica né tantomeno ci facciamo problemi a dire che Gesù di Nazareth è il nostro Signore. Ora domandiamoci: quanti signori hanno spadroneggiato su di noi? Ma chi comanda veramente nella nostra esistenza? Chi è il vero Signore della nostra vita? Il cristiano autentico dice: Gesù è il Signore vero, Colui che vale la pena servire; Colui per il quale vale la pena dare la vita. Molla tutto, ma non mollare Lui! Ricordiamo che il Signore dei cristiani è Colui che rivela il Padre. Pertanto ci appartiene. E’ nostro Signore. E’mandato dal Padre per la nostra liberazione. Allora tutti gli idoli dai quali siamo stati ingannati nella vita, non possiamo tenerli più. Basta con questa schiavitù! Gesù Signore è mio, è tuo ed è per me, per te. Solo Lui ha il potere di liberare la vita, mentre le altre signorie e potestà hanno avuto la possibilità di ridurre la nostra esistenza a quella di vermi che strisciano. I poteri di questo mondo infatti seducono promettendo di darci vita piena; in realtà noi consegniamo a loro la vita. Non sono gli idoli a salvarci, ma siamo noi a tenerli in vita! E’ facile fare due conti: se viviamo per quello che gli altri pensano di noi, finisce che noi spendiamo e perdiamo la nostra esistenza per questo; se viviamo per il potere finisce che siamo posseduti dal potere; se viviamo per il piacere, il piacere ci rende schiavi. Al contrario, se il nostro Signore è Gesù, Lui non s’impone su di noi perché non è un despota, non è uno che asfalta, ma uno che ama. L’amore non toglie la libertà. Gesù, lasciandoci toccare il suo amore, ci rende liberi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp