Chiesa Madre di Diamante

Non ti scordar di me

non-ti-scordar-di-me

Il caffè della Bellezza > Non ti scordar di me

 Il non ti scordar di me o myosotis è un fiore selvatico piccolo e delicato dai petali azzurro intenso. E’ sempre stato considerato simbolo del ricordo, dell’amore e della speranza. Sboccia in primavera sulla cosiddetta ‘erba dell’amore’, una piantina che cresce in basso, appartata e poco appariscente, in luoghi umidi e ombrosi, selvatica nei boschi o coltivata nei giardini. Durante l’epoca vittoriana (1837-1901), il linguaggio dei fiori lo collegò alla fedeltà del vero sentimento amoroso duraturo e indimenticabile. Veniva usato per adornare l’abbigliamento delle donne innamorate.

Come suggerisce il nome, questo fiore celeste richiama l’impegno a non dimenticare. Alcune specie di myosotis allo stato selvatico attecchiscono e proliferano così tenacemente da essere classificate come erbacce invasive. Il non ti scordar di me, quale simbolo del ricordo e della memoria, è un fiore da riservare alle persone più care, anche ai famigliari e agli amici di colui che è scomparso di recente. In Canada, a Terranova, il primo luglio fiori di “non ti scordar di me” vengono esibiti per commemorare i connazionali caduti per la patria durante la Prima Guerra Mondiale.

Il fiore rappresenta anche l’Alzheimer Society in Canada proprio per il motivo che il morbo di Alzheimer è una forma di demenza degenerativa incurabile e terminale. Dal 1983 è anche il simbolo della Giornata internazionale dei bambini scomparsi per incoraggiare a non dimenticarli e per diffondere un messaggio di speranza e di solidarietà ai genitori rimasti senza notizie dei loro figli.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp