Chiesa Madre di Diamante

Ore 21.00: Santo Rosario > Misteri della gloria

madonna_murales

Santo Rosario > Misteri della gloria col Salmo 12

Inizio

Credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio, Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi

Signore, vieni presto in mio aiuto

Gloria al Padre….
Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Primo mistero della gloria: Gesù risorge dai morti

Dal Libro dei Salmi 12

2 Salvami, Signore! Non c’è più un uomo giusto;
sono scomparsi i fedeli tra i figli dell’uomo.

3 Si dicono menzogne l’uno all’altro,
labbra adulatrici parlano con cuore doppio.

Riflessione

La preghiera è rivolta al Signore. Solo in Lui c’è salvezza. L’orante si guarda intorno e fa esperienza d’infedeltà, di cattiveria, di corruzione. Persone false, labbra adulatrici, cuore doppio. In Dio c’è verità, sulle sue labbra franchezza e correzione, nel suo cuore amore e misericordia. La conclusione sta nella piena fiducia in Dio. Da Lui impariamo a vivere e saperci relazionare anche con i malvagi. Scatta in noi la prudenza e la vigilanza. Si può ricostruire la fedeltà tra i figli degli uomini? Certamente. Ma solo se ci si lascia guidare da Dio Creatore. Gesù poi ci dice che è venuto perché potessimo diventare “figli di Dio” e, pertanto, veri, fedeli e misericordiosi.

Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Secondo mistero della gloria: Gesù ascende al cielo

4 Recida il Signore le labbra adulatrici,
la lingua che vanta imprese grandiose,

5 quanti dicono: «Con la nostra lingua siamo forti,
le nostre labbra sono con noi:
chi sarà il nostro padrone?».

Riflessione

Il desiderio del salmista è che Dio intervenga perché labbra, lingua vengano fatte tacere, anzi recise. Domandiamoci se anche noi usiamo le parole per vantarci, esagerando. Interroghiamoci se per raggiungere qualche scopo non usiamo anche noi mezzi come adulazione e falsità. Ci può succedere di dimenticare che siamo creature e non padroni, siamo fragili e non potenti, siamo di passaggio e non eterni. Questo salmo ci vuol dire: stai attento a non essere tu come coloro, il cui modo di pensare e di agire non apprezzi.

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Terzo mistero della gloria: La discesa dello Spirito Santo

6 “Per l’oppressione dei miseri e il gemito dei poveri,
ecco, mi alzerò – dice il Signore -;
metterò in salvo chi è disprezzato”.

Riflessione

Al lamento dell’orante risponde Dio. La sua presenza è di difesa e di custodia dei miseri e dei poveri. Egli ascolta il grido di chi è maltrattato, sfruttato, umiliato, disprezzato. Non solo ascolta, ma interviene a difesa. E’ bella l’espressione: “metterò in salvo”. Contro la cultura dello “scarto” Dio interviene con la vicinanza, l’accoglienza e il rifugio. Gesù stesso sarà la visibilità del Padre che “ascolta il grido dei poveri e li salva”. Da Gesù impariamo la “dinamica del cuore” e la “civiltà dell’amore”. Da Lui e con Lui prende vita un movimento di uomini e donne che si prendono cura degli ultimi. Scompare la paura nei confronti dei potenti di questo mondo nella misura in cui cresce la fiducia in Dio, unico Signore e Giudice della storia.

 1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio

Quarto mistero della gloria: Maria assunta al cielo

7 Le parole del Signore sono parole pure,
argento separato dalle scorie nel crogiuolo,
raffinato sette volte.

Riflessione

Ecco allora riapparire la fiducia e la serenità. Perché? La parola di Dio non è come quella degli empi, ingannatrice e falsa. Non è neanche come la nostra, nonostante gli sforzi che facciamo ad essere sinceri e corretti. La sua è parola pura, raffinata fino all’inverosimile. Cresca in noi il desiderio di bere a quest’acqua pura della Parola di Dio! Impareremo da Lui la Verità e anche da noi usciranno rigagnoli di franchezza, pensieri, parole ed azioni limpide e trasparenti

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio

Quinto mistero della gloria: Maria Incoronata regina

8 Tu, o Signore, le manterrai,
ci proteggerai da questa gente, per sempre,

9 anche se attorno si aggirano i malvagi
e cresce la corruzione in mezzo agli uomini.

Riflessione

Dio è fedele. Mantiene la parola detta e consegnata. Gesù è l’esempio della fedeltà del Padre. Lui è la Parola detta e consegnata a noi perché noi potessimo essere trasformati in uomini e donne degni per le parole che escono dalle nostre labbra e per le opere delle nostre mani. Dio protegge. La protezione è l’esercizio propria della sua signoria e paternità. Egli vigila a nostra difesa contro i malvagi che “si aggirano” e usano il mezzo subdolo e convincente della “corruzione”.

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Salve Regina

Salve Regina, madre di misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo, esuli figli di Eva; a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi. E mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

Litanie Lauretane

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà.

Cristo, ascoltaci.

Cristo, esaudiscici.

Invocazioni alla SS. Trinità

Padre del Cielo, che sei Dio; Abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio; Abbi pietà di noi

Spirito Santo, che sei Dio; Abbi pietà di noi,

Santa Trinità, unico Dio; Abbi pietà di noi,

Litanie alla Madonna

Santa Maria, prega per noi

Santa Madre di Dio, prega per noi

Santa Vergine delle vergini, prega per noi

Madre di Cristo, prega per noi

Madre della Chiesa, prega per noi

Madre della divina grazia, prega per noi

Madre purissima, prega per noi

Madre castissima, prega per noi

Madre sempre vergine, prega per noi

Madre immacolata, prega per noi

Madre degna d’amore, prega per noi

Madre ammirabile, prega per noi

Madre del Buon Consiglio, prega per noi

Madre del Creatore, prega per noi

Madre del Salvatore, prega per noi

Madre di misericordia, prega per noi

Vergine prudentissima, prega per noi

Vergine degna di onore, prega per noi

Vergine degna di ogni lode, prega per noi

Vergine potente, prega per noi

Vergine clemente, prega per noi

Vergine fedele, prega per noi

Specchio della santità divina, prega per noi

Sede della Sapienza, prega per noi

Causa della nostra letizia, prega per noi

Tempio dello Spirito Santo, prega per noi

Tabernacolo dell’eterna gloria, prega per noi

Dimora tutta consacrata a Dio, prega per noi

Rosa mistica, prega per noi

Torre di Davide, prega per noi

Torre d’avorio, prega per noi

Casa d’oro, prega per noi

Arca dell’alleanza, prega per noi

Porta del cielo, prega per noi

Stella del mattino, prega per noi

Salute degli infermi, prega per noi

Rifugio dei peccatori, prega per noi

Consolatrice degli afflitti, prega per noi

Aiuto dei cristiani, prega per noi

Regina degli Angeli, prega per noi

Regina dei Patriarchi, prega per noi

Regina dei Profeti, prega per noi

Regina degli Apostoli, prega per noi

Regina dei Martiri, prega per noi

Regina dei confessori della fede, prega per noi

Regina delle Vergini, prega per noi

Regina di tutti i Santi, prega per noi

Regina concepita senza peccato originale, prega per noi

Regina assunta in cielo, prega per noi

Regina del santo Rosario, prega per noi

Regina della famiglia, prega per noi

Regina della pace, prega per noi.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, ascoltaci, o Signore.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

Preghiere di conclusione

Prega per noi, Santa Madre di Dio.

E saremo fatti degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo: Concedi ai tuoi figli, Signore Dio nostro, di godere sempre la salute del corpo e dello spirito, e, per la gloriosa intercessione di Maria santissima, sempre vergine, salvaci dai mali che ora ci rattristano e guidaci alla gioia senza fine. Per Cristo nostro Signore.

Amen

Un Padre – Ave – Gloria secondo le intenzioni del Papa

3 Eterno riposo per i defunti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp