Chiesa Madre di Diamante

Ore 21.00: Santo Rosario > Misteri della Luce

fiorivicolo3

Santo Rosario > Misteri della Luce – Salmo 18 (19)

Inizio

Credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio, Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi

Signore, vieni presto in mio aiuto

Gloria al Padre….
Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Primo mistero della luce: Gesù è battezzato al Giordano da Giovanni Dal Libro dei Salmi 19 (20)
2
 Ti ascolti il Signore nel giorno della prova,
ti protegga il nome del Dio di Giacobbe.
3 Ti mandi l’aiuto dal suo santuario
e dall’alto di Sion ti sostenga.

Riflessione

 Il presente salmo è una preghiera augurale per il re al quale l’orante è legato. Egli prega per il capo del suo popolo che con coraggio e giustizia vive l’alleanza con Dio. Il re è in una difficoltà estrema, che viene chiamata nella fede “prova”.
L’aiuto gli giungerà con certezza, dal santuario celeste, “dal suo cielo santo”, e dall’alto di Sion, cioè dal rialzo collinare dove sorgeva il tempio. E’ un bell’esempio di attenzione e di sostegno a chi è posto a capo della comunità, sia ecclesiale che civile. Preghiamo noi per il Papa, i vescovi, i sacerdoti? Preghiamo per chi ci governa? Preghiamo per chi ha responsabilità in famiglia, nel campo dell’educazione?

Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Secondo mistero della luce: Gesù a Cana cambia l’acqua in vino

4 Ricordi tutti i tuoi sacrifici
e gradisca i tuoi olocausti.
5 Ti conceda secondo il tuo cuore,
faccia riuscire ogni tuo progetto.

Riflessione
L’aiuto di Dio viene dal cielo, e dall’intensa unione con Cristo presente sugli altari e nelle chiese di tutto il mondo. Non dimentichiamo che formiamo un solo “corpo” con Cristo “sacrificio offerto” per la salvezza di tutti. La nostra preghiera si unisce alla sua. Il nostro sacrificio, fatto di fedeltà all’amore del Padre e di obbedienza alla sua Parola, si unisce al suo.
L’orante dice: “Si ricordi…”. Dio nella sua misericordia ha infinita voglia di esaudire le preghiere di chi a lui si rivolge con fede. Perciò possiamo invocarlo con fiducia affinché venga in aiuto a coloro che ci guidano. Il Signore ricordi “offerte e olocausti”, continui a gradirli, purché essi siano autentici in quanto compiuti nell’obbedienza e nell’amore.

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Terzo mistero della luce: Gesù annuncia la venuta del regno

6 Esulteremo per la tua vittoria,
spiegheremo i vessilli in nome del nostro Dio;
adempia il Signore tutte le tue domande.

Riflessione: La gioia del re per “la sua vittoria”, ottenuta in difficoltà estreme, sarà la gioia di tutti. Tutti ne trarranno forza, coraggio, e così “nel nome del nostro Dio alzeremo i nostri vessilli”. I capi cristiani, coloro che guidano la chiesa secondo i vari ministeri e carismi, per davvero devono saper entusiasmare con la loro fede il popolo di Dio. Se chi governa la chiesa incide nella società e la fa crescere nel bene, nella pace, nella verità e nella giustizia, questa è “vittoria” dell’intero popolo del Signore che prega e collabora con i suoi pastori. Impegniamoci a pregare perché la chiesa sia vincente nelle mille difficoltà del mondo contemporaneo e ci sia comunione di rispetto, nella carità, tra i vari componenti del popolo di Dio. Ricordiamoci ciò che abbiamo imparato dalla Prima Lettera di Pietro: in Cristo siamo diventati un “corpo solo”, popolo di stirpe regale, sacerdotale e profetica.

 1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio

Quarto mistero della luce: Gesù si trasfigura sul Tabor

7 Ora so che il Signore salva il suo consacrato;
gli ha risposto dal suo cielo santo
con la forza vittoriosa della sua destra.
8 Chi si vanta dei carri e chi dei cavalli,
noi siamo forti nel nome del Signore nostro Dio.

Riflessione

La preghiera dell’amico del re, come la preghiera che ogni fedele rivolge a Dio per coloro che guidano la chiesa; come la preghiera che ogni figlio rivolge al Signore per i genitori che hanno la responsabilità della famiglia, se fatta con cuore e secondo verità, è già ascoltata ed esaudita: “Io so che il Signore salva il suo consacrato”. Il Signore risponde alla richiesta di aiuto e di protezione. Dio pertanto diventa il nostro vanto. Se altri si vantano della forza del potere, della forza del denaro e del prestigio, noi veniamo educati dallo Spirito Santo a vantarci della presenza e della forza amorosa e paterna di Dio!

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Quinto mistero della luce: Gesù istituisce l’eucaristia

9 Quelli si piegano e cadono,
ma noi restiamo in piedi e siamo saldi.
10 Salva il re, o Signore,
rispondici, quando ti invochiamo.

Riflessione

Chi si vanta del “carri e dei cavalli” gli succederà di cadere da queste “altezze effimere”. Ma chi si vanta di Dio e del suo amore, rimane in piedi e fermo nella verità e nella giustizia. Non ha timore di perdere nulla, perché il suo bene, la sua forza, la sua vita ha un nome solo “Dio, mia eredità”. E’ la storia dei santi di ieri e dei santi di oggi e deve poter essere la nostra storia. Anche noi siamo chiamati alla santità. Come e quando? Come? Fidandoci di Dio, Padre, Figlio e Spirito, restando in comunione con la Santissima Trinità, godendone la presenza in ciò che pensiamo, diciamo e facciamo. Ed il campo si allarga alla comunità dei fratelli di fede e alla società intera. Quando? Ogni attimo è “tempo favorevole”; nella gioia e nel dolore, nella buona e nella cattiva sorte.

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Salve Regina

Salve Regina, madre di misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo, esuli figli di Eva; a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi. E mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

Litanie Lauretane

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà.

Cristo, ascoltaci.

Cristo, esaudiscici.

Invocazioni alla SS. Trinità

Padre del Cielo, che sei Dio; Abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio; Abbi pietà di noi

Spirito Santo, che sei Dio; Abbi pietà di noi,

Santa Trinità, unico Dio; Abbi pietà di noi,

Litanie alla Madonna

Santa Maria, prega per noi

Santa Madre di Dio, prega per noi

Santa Vergine delle vergini, prega per noi

Madre di Cristo, prega per noi

Madre della Chiesa, prega per noi

Madre della divina grazia, prega per noi

Madre purissima, prega per noi

Madre castissima, prega per noi

Madre sempre vergine, prega per noi

Madre immacolata, prega per noi

Madre degna d’amore, prega per noi

Madre ammirabile, prega per noi

Madre del Buon Consiglio, prega per noi

Madre del Creatore, prega per noi

Madre del Salvatore, prega per noi

Madre di misericordia, prega per noi

Vergine prudentissima, prega per noi

Vergine degna di onore, prega per noi

Vergine degna di ogni lode, prega per noi

Vergine potente, prega per noi

Vergine clemente, prega per noi

Vergine fedele, prega per noi

Specchio della santità divina, prega per noi

Sede della Sapienza, prega per noi

Causa della nostra letizia, prega per noi

Tempio dello Spirito Santo, prega per noi

Tabernacolo dell’eterna gloria, prega per noi

Dimora tutta consacrata a Dio, prega per noi

Rosa mistica, prega per noi

Torre di Davide, prega per noi

Torre d’avorio, prega per noi

Casa d’oro, prega per noi

Arca dell’alleanza, prega per noi

Porta del cielo, prega per noi

Stella del mattino, prega per noi

Salute degli infermi, prega per noi

Rifugio dei peccatori, prega per noi

Consolatrice degli afflitti, prega per noi

Aiuto dei cristiani, prega per noi

Regina degli Angeli, prega per noi

Regina dei Patriarchi, prega per noi

Regina dei Profeti, prega per noi

Regina degli Apostoli, prega per noi

Regina dei Martiri, prega per noi

Regina dei confessori della fede, prega per noi

Regina delle Vergini, prega per noi

Regina di tutti i Santi, prega per noi

Regina concepita senza peccato originale, prega per noi

Regina assunta in cielo, prega per noi

Regina del santo Rosario, prega per noi

Regina della famiglia, prega per noi

Regina della pace, prega per noi.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, ascoltaci, o Signore.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

Preghiere di conclusione

Prega per noi, Santa Madre di Dio.

E saremo fatti degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo: Concedi ai tuoi figli, Signore Dio nostro, di godere sempre la salute del corpo e dello spirito, e, per la gloriosa intercessione di Maria santissima, sempre vergine, salvaci dai mali che ora ci rattristano e guidaci alla gioia senza fine. Per Cristo nostro Signore.

Amen

Un Padre – Ave – Gloria secondo le intenzioni del Papa

3 Eterno riposo per i defunti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp