Chiesa Madre di Diamante

Ore 21.00: Santo Rosario > Misteri della Luce

facciata notturna

Santo Rosario > Misteri della luce col Salmo 13

Inizio

Credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio, Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

O Dio, vieni a salvarmi

Signore, vieni presto in mio aiuto

Gloria al Padre….
Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell’inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia.

Primo mistero della luce: Il Battesimo di Gesù

Salmo13

Fino a quando, Signore, continuerai a dimenticarmi?
Fino a quando mi nasconderai il tuo volto?

Riflessione

E’ un salmo di fiducia nel Signore. Chi prega sa che Dio non dimentica, anche se i suoi tempi non sono uguali ai nostri. L’invocazione è come un chiedere tempi più brevi perché non sempre riusciamo a resistere nella prova, nel dolore e nella difficoltà. Dentro il cuore c’è però la certezza del suo intervento, del suo aiuto, del suo sostegno. Si chiede soltanto di fare presto. E’ preghiera confidenziale che nasce da una fiducia piena nella sua presenza paterna.

Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Secondo mistero della luce: Gesù a Cana trasforma l’acqua in vino

Fino a quando nell’anima mia proverò affanni,
tristezza nel cuore ogni momento?
Fino a quando su di me trionferà il nemico?

Riflessione

In questo versetto la preghiera esprime lo stato d’animo e i sentimenti interiori: un’anima affannata, la tristezza nel cuore, l’oppressione causata dal nemico. L’indicazione temporale “fino a quando” ha il sapore di chi altre volte è passato attraverso queste “strettoie” dell’anima e del corpo ed è stato liberato da Dio. E’ preghiera che si può e si deve ripetere ogni giorno, perché ogni giorno porta con sé affanni e tristezze, ma, nello stesso tempo, in chi ha fede c’è la certezza del superamento. Alla notte sussegue il giorno, alle tenebre subentra la luce, alla tristezza segue la gioia. E’ un processo di attesa e di lotta, sostenuto da assoluta fiducia nella vicinanza del Signore.

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Terzo mistero della luce: la presenza del regno di Dio

Guarda, rispondimi, Signore mio Dio,
conserva la luce ai miei occhi,
perché non mi sorprenda il sonno della morte,

Riflessione

Ora la preghiera scende nello specifico e si esprime con tre verbi carichi di speranza e di certezza: guarda, rispondimi, conserva la luce. Dio non vede e passa oltre; Egli guarda, va in profondità e penetra nell’animo del fedele. Dio non sente e fa finta di niente; Egli ascolta, pone attenzione, prende sul serio, si lascia coinvolgere nella situazione di chi gli si rivolge e risponde prendendosene cura. Qual è la grazia che viene chiesta? “Conserva la luce ai miei occhi”. Dammi vita fisica ed interiore. Dammi la coscienza e la consapevolezza di ogni attimo. Liberami dal sonno della morte. Quanti vivono nel “sonno”, come se fossero già morti!

 1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio

Quarto mistero della luce: La trasfigurazione di Gesù

perché il mio nemico non dica: «L’ho vinto!»
e non esultino i miei avversari quando vacillo.

Riflessione

Chi è il mio nemico? E’ lo stesso nemico di Dio. Lucifero, l’angelo ribelle ha mosso lotta a Dio e ora continua a farlo contro le sue creature. Non ci lascia stare. Non ha potuto vincere contro Dio e ora vuole gridare “vittoria” contro i figli di Dio. Questi però hanno un’arma potente. E’ Dio dentro di loro, presente come Spirito di Verità e di fortezza, di sapienza e di consiglio, di pietà e del santo timore del Signore. Facciamo attenzione al nemico subdolo che si nasconde in noi e ci fa guerra: l’egoismo, l’orgoglio, l’ipocrisia, l’invidia, la superficialità. Quotidianamente ci vuole vedere vacillanti e sconfitti mascherato da “alleato”. Lo Spirito Santo invocato e accolto in noi è la Luce che ci fa vedere il male, ce ne fa accorgere; ci dona forza per  lottare e vincere.

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Quinto mistero della luce: L’istituzione dell’Eucaristia

Nella tua misericordia ho confidato.
Gioisca il mio cuore nella tua salvezza
e canti al Signore, che mi ha beneficato.

Riflessione

Il salmo si chiude con la serenità di chi ha fatto esperienza della presenza del Signore al proprio fianco nel mentre della lotta e anche nelle cadute per debolezza; di chi ha confidato nella misericordia di Dio e ne ha sperimentato la potenza. E’ la vittoria sul male, sulla tristezza e sugli affanni. Cambia ora lo stato d’animo. Affiora la gioia nel cuore per la salvezza ricevuta ed inizia la festa con canti di esultanza per la vittoria conseguita. Tutto grazie alla beneficienza del Signore nel quale è stata riposta tutta la nostra fiducia. Questo dovrebbe essere lo stile cristiano del giorno di festa, la domenica, nel quale si portano al Signore i segni e le ferite per la lotta quotidiana, ma soprattutto si canta la gioia per avercela fatta, col suo aiuto.

1 Padre nostro – 10 Ave Maria – 1 Gloria al Padre – Gesù mio…

Salve Regina

Salve Regina, madre di misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A te ricorriamo, esuli figli di Eva; a te sospiriamo gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi. E mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del tuo seno. O clemente, o pia, o dolce Vergine Maria.

Litanie Lauretane

Signore, pietà

Cristo, pietà

Signore, pietà.

Cristo, ascoltaci.

Cristo, esaudiscici.

Invocazioni alla SS. Trinità

Padre del Cielo, che sei Dio; Abbi pietà di noi

Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio; Abbi pietà di noi

Spirito Santo, che sei Dio; Abbi pietà di noi,

Santa Trinità, unico Dio; Abbi pietà di noi,

Litanie alla Madonna

Santa Maria, prega per noi

Santa Madre di Dio, prega per noi

Santa Vergine delle vergini, prega per noi

Madre di Cristo, prega per noi

Madre della Chiesa, prega per noi

Madre della divina grazia, prega per noi

Madre purissima, prega per noi

Madre castissima, prega per noi

Madre sempre vergine, prega per noi

Madre immacolata, prega per noi

Madre degna d’amore, prega per noi

Madre ammirabile, prega per noi

Madre del Buon Consiglio, prega per noi

Madre del Creatore, prega per noi

Madre del Salvatore, prega per noi

Madre di misericordia, prega per noi

Vergine prudentissima, prega per noi

Vergine degna di onore, prega per noi

Vergine degna di ogni lode, prega per noi

Vergine potente, prega per noi

Vergine clemente, prega per noi

Vergine fedele, prega per noi

Specchio della santità divina, prega per noi

Sede della Sapienza, prega per noi

Causa della nostra letizia, prega per noi

Tempio dello Spirito Santo, prega per noi

Tabernacolo dell’eterna gloria, prega per noi

Dimora tutta consacrata a Dio, prega per noi

Rosa mistica, prega per noi

Torre di Davide, prega per noi

Torre d’avorio, prega per noi

Casa d’oro, prega per noi

Arca dell’alleanza, prega per noi

Porta del cielo, prega per noi

Stella del mattino, prega per noi

Salute degli infermi, prega per noi

Rifugio dei peccatori, prega per noi

Consolatrice degli afflitti, prega per noi

Aiuto dei cristiani, prega per noi

Regina degli Angeli, prega per noi

Regina dei Patriarchi, prega per noi

Regina dei Profeti, prega per noi

Regina degli Apostoli, prega per noi

Regina dei Martiri, prega per noi

Regina dei confessori della fede, prega per noi

Regina delle Vergini, prega per noi

Regina di tutti i Santi, prega per noi

Regina concepita senza peccato originale, prega per noi

Regina assunta in cielo, prega per noi

Regina del santo Rosario, prega per noi

Regina della famiglia, prega per noi

Regina della pace, prega per noi.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, ascoltaci, o Signore.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.

Preghiere di conclusione

Prega per noi, Santa Madre di Dio.

E saremo fatti degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo: Concedi ai tuoi figli, Signore Dio nostro, di godere sempre la salute del corpo e dello spirito, e, per la gloriosa intercessione di Maria santissima, sempre vergine, salvaci dai mali che ora ci rattristano e guidaci alla gioia senza fine. Per Cristo nostro Signore.

Amen

Un Padre – Ave – Gloria secondo le intenzioni del Papa

3 Eterno riposo per i defunti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp