Chiesa Madre di Diamante

Ricordare e ringraziare

2 Aprile 2021 > Venerdì Santo

Oggi Venerdì Santo guardiamo a Colui che dall’alto della croce ci attira ed infonde in noi l’amore che salva. Davanti a Lui impariamo a saper raccontare il bene. C’è un esercizio da fare: prendere in mano tutte le grazie e le cose belle della nostra vita. Prima però facciamo memoria dei sintomi attraverso i quali abbiamo individuato le paure, smascherato le convinzioni erronee che hanno causato le paure e le strategie e le menzogne messe in atto per trovare soluzioni.  Pensiamo anche al costo e ai danni conseguenti, per cui la cura è diventata peggiore della malattia.  Infine pensiamo all’inizio della nostra salvezza, quando è arrivata al nostro orecchio una voce di qualcuno che ci ha parlato del Signore: che cosa ha toccato il nostro cuore? Ricordiamo quando finalmente si è accesa una speranza e una luce si è opposta alla disperazione. E da allora abbiamo imparato a disobbedire ai meccanismi di male. E finalmente è stato piantato in noi il seme  della dinamica  che porta alla guarigione. Grazie a Te, Signore!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp