Chiesa Madre di Diamante

good-morning-1386006
don Michele Coppa

don Michele Coppa

La riflessione del giorno

Santo rosario preghiera contemplativa ed incessante

Ieri sera alle 21.00 l’Italia, accogliendo l’invito della CEI, si è stretta in comunione di preghiera col santo rosario. Le nostre comunità hanno risposto alla chiamata. Ognuno di noi, chi da solo, chi con la propria famiglia, ha unito agli altri “il granellino di senape” della fede per chiedere grazie, attraverso l’intercessione di Maria e Giuseppe. Ci siamo consegnati a Dio. Fidiamoci di Lui e prendiamo forza dalla preghiera per essere persone migliori, a partire dalla responsabilità e dell’accortezza per la lotta contro il virus e tutti i mali fisici e morali che “ammorbano” le persone, la società ed il mondo. Vi raccomando: rispetto ferreo delle regole!
La preghiera del rosario ad alcuni può sembrare noiosa, ripetitiva. Guardiamola più in profondità e ci renderemo conto che, quando vogliamo bene, non ci stanchiamo mai di pensare alla persona amata e dirle: ti voglio bene. Il rosario è questa preghiera contemplativa e ricca d’amore! Continueremo a pregarla stasera alle 19.00.

condividi l'articolO

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email