Chiesa Madre di Diamante

Solennità di Maria santissima Madre di Dio

murale madonna

Dal libro del Numeri 6, 22-27

22Il Signore parlò a Mosè e disse: 23«Parla ad Aronne e ai suoi figli dicendo: “Così benedirete gli Israeliti: direte loro:

24Ti benedica il Signore e ti custodisca.

25Il Signore faccia risplendere per te il suo volto

e ti faccia grazia.

26Il Signore rivolga a te il suo volto

e ti conceda pace”.

27Così porranno il mio nome sugli Israeliti e io li benedirò».

Riflessione

Che sia un anno di Vita

Conclusione di un anno e inizio di un nuovo anno. Più persone dicono: togliamo il 2020, eliminiamolo; è stato troppo brutto! Non si può. Fa parte della nostra storia ed è un anno che sicuramente ci ha segnato per la pandemia, per le tante sofferenze, per le tante morti, ma ha voluto dirci e darci tanto di buono. Dio è stato presente e tu e tutti noi siamo stati presenti. Cogli e custodisci nel cuore tutti gli insegnamenti e quanto di bello e di buono hai ricevuto e seminato. Accogli il nuovo anno con la parola “Benedizione”. La fonte di ogni benedizione è Dio. Egli ti consegna suo Figlio Gesù come “Parola e Pane di benedizione” e ti consegna Maria, Madre di Dio, come “Madre di benedizione e Stella del mattino”. Egli coinvolge te nell’opera della “benedizione” che passa da Lui, attraverso te, ad ogni uomo ed ogni donna, al mondo intero. Dio, grazie al “sì” di Gesù e al “sì” di Maria, accende la Luce della Benedizione da diffondere. Tu ti lasci accendere e diventi “luce” che illumina, riscalda e trasmette vita. Dove ci sei tu, c’è Dio che sorride, che consola, che costruisce pace, che dona amore, che apre sentieri imprevedibili, che tende tutte e due le mani, che apre i cuori, che usa misericordia, che spera e scommette sul futuro delle giovani coppie, dei ragazzi e dei giovani in cammino. Che tutti siano vestiti di luce, e non appesantiti da cose e idee inutili e dannose. Che tutti raccolgano il vento fecondo dello Spirito, accolto da Maria Santissima, e trasportino dovunque i semi della verità e della bellezza di Dio. Egli, col nostro “sì”, costruisce famiglie rinnovate, società solidali, terre e luoghi di operosità dove la fraternità è stile di vita. E’ questo il volto che Dio vuole far risplendere per te, per ciascuno di noi e grazie a noi. Benedizione e Vita Nuova!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp