Chiesa Madre di Diamante

Una missione da svolgere

fuoco

2 Ottobre 2020

Anche stamane, appena sveglio, dal profondo del mio esserci la preghiera: “L’angelo del Signore portò l’annuncio a Maria…”. E oggi è la festa degli angeli! Gli angeli custodi. Abbiamo imparato fin da piccoli che ognuno ha il suo. Anche questa è un’altra realtà che spesso si dimentica. Maria, a Nazareth, ha avvertito forte la presenza dell’arcangelo Gabriele. Arcangelo, cioè un super – angelo? No. E’ un angelo che ha ricevuto l’incarico di una super – missione. Ogni mattina c’è anche per me e per te un angelo che ci custodisce e, nello stesso tempo, ci accompagna nella missione che sicuramente abbiamo da svolgere. La missione è come la vendemmia: il vignaiolo in questo mese deve poter vedere il frutto della sua missione, della cura e della custodia della vigna. Si chiama: Buon vino! Vedi come tutto torna? Ma puoi anche cancellare la memoria dell’angelo; di conseguenza non pensi e vivi la vita in termini di “missione” ed oggi può essere un semplice scorrere di ore. Con l’angelo, con il tuo esserci, con la consapevolezza della missione, questa giornata diventa speciale.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp